Bevagna

Umbria

Bevagna è una piccola cittadina posizionata al centro dell’Umbria, in provincia di Perugia, annoverata tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Il borgo è ancora oggi cinta dalle mura difensive trecentesche, innalzate su quelle preesistenti romane, intervallate da torri di vedetta; al centro storico si accede tramite quattro porte, che ancora oggi rappresentano le quattro “Gaite” - ovvero i quartieri - della città.

Piazza Silvestri è il centro del borgo, al cui centro spicca una fontana ottocentesca e una colonna romana. Qui si affaccia il Palazzo dei Consoli, uno degli edifici medievali meglio conservati che oggi ospita il Teatro Torti

Il più celebre edificio religioso della città è la Chiesa di San Michele, un’importante testimonianza di architettura romanica della zona, edificata nell’anno Mille; all'interno sono custodite opere lignee e d’argento.

La Pinacoteca Comunale è stata inaugurata nel 1996 all’interno di Palazzo Lepri; si tratta di un’esposizione di numerosi dipinti che raccontano la storia di Bevagna, in particolare del periodo che va dal XVI al XVIII secolo.

Una peculiarità del luogo, consiste nel fatto che, un po’ ovunque, si possono notare ruderi e reperti romani, come ad esempio un tratto di basolato dell’antica Via Flaminia e i resti delle terme e di un anfiteatro.

Molto caratteristica è la festa Mercato delle Gaite, di stampo medievale, che si tiene ogni anno nel mese di giugno e dura ben 10 giorni; le quattro Gaite si sfidano tra di loro in quattro gare per aggiudicarsi la vittoria del palio. Gli eventi più importanti della manifestazione sono le cerimonie di apertura e chiusura, le gare gastronomiche e la gara di tiro con l’arco.

I suggeriti di ANSA ViaggiArt


Modifica consenso Cookie