Valle d'Aosta

Courmayeur, due giorni senz'auto in Val Veny e Val Ferret

Sindaco, test il 26 e 27 giugno per valorizzare vallate

"La Val Ferret e la Val Veny sono due atout grandissimi che ha il Comune di Courmayeur, due valli diverse che dovranno essere valorizzate tantissime nel tempo.
    Quest'anno cominceremo questo percorso che proseguirà nei prossimi anni. E sarà sempre più importante per cercare di limitare l'uso delle auto". Lo ha detto il sindaco di Courmayeur, Roberto Rota, presentando la programmazione degli eventi estivi ai piedi del Monte Bianco. I giorni 26 e 26 giugno saranno infatti dedicati a un 'Green weekend', con sport, benessere, musica e sapori di montagna a disposizione degli appassionati, che potranno muoversi nelle due vallate a piedi, in bici, anche elettrica, o in navetta. "Quest'anno - ha spiegato Rota - ci saranno due giornate di test che useremo per fare la promozione della valli ma anche per capire quelle che potranno essere delle problematiche da affrontare in modo costante nella prossima stagione".
    Inoltre, ha aggiunto il sindaco, "stiamo facendo anche degli esperimenti in paese, quindi per modificare leggermente la dinamica delle auto. L'idea è di avere un percorso diverso, ma che colleghi il piazzale Monte Bianco e il centro di Courmayeur.
    Quest'estate sarà un po' un test, speriamo che possa andar bene e quindi di partire con le progettazioni definitive". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie