Valle d'Aosta

Introd ha celebrato i 101 anni da nascita San Giovanni Paolo II

Sindaco, "gettate basi per gemellaggio con sua città natale"

   Il Comune di Introd ha celebrato i 101 anni dalla nascita di San Giovanni Paolo II con una serie di eventi organizzati nella giornata di martedì 18 maggio. Con la frazione di Les Combes il paese è stato infatti luogo prediletto delle vacanze estive del Pontefice polacco.
    Insieme all'associazione Memoria viva e a Poste italiane, l'amministrazione comunale ha realizzato un annullo filatelico speciale, 'Da Wadowice ad Introd', che è stato disponibile nel corso della mattinata nell'aula consiliare. Parallelamente è stata organizzata la mostra di francobolli 'Centenario di Papa Giovanni Paolo II', una collezione composta da emissioni di Polonia, Slovacchia, Vaticano e Italia, con diversi annulli in tema.
    Nel pomeriggio si è tenuta la conferenza, via facebook, 'Da Wadowice ad Introd: nel ricordo di San Giovanni Paolo II', con collegamenti, oltre che dai due luoghi del Papa, anche da Cracovia e Roma. Con la sua città natale "abbiamo gettato le basi per questo gemellaggio a cui già l'anno scorso avevamo iniziato a pensare, ma che era stato stoppato dalla pandemia", spiega il sindaco di Introd, Vittorio Anglesio.
    Infine alle 18 è celebrata la messa a Les Combes: qui, nel santuario, è stata portata la reliquia, che durante la stagione invernale resta conservata all'interno della chiesa parrocchiale. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie