Valle d'Aosta

Giro d'Italia: Guichardaz, possibile tappa in VdA nel 2022

La prossima settimana un incontro con gli organizzatori

La possibilità di organizzare una tappa del prossimo Giro d'Italia in Valle d'Aosta "è ancora del tutto aperta". Lo ha detto oggi in Consiglio Valle l'assessore regionale allo Sport, Jean-Pierre Guichardaz, rispondendo ad una interpellanza del consigliere leghista Dennis Brunod.
    "Ci sono già stati - ha spiegato Guichardaz - numerosi incontri con gli organizzatori dell'evento, la RCS Sport, sia di persona che a distanza. Il prossimo è previsto ad Aosta la prossima settimana con l'obiettivo di concretizzare la possibilità di riportare la competizione nella nostra regione nel 2022". L'assessore ha comunque precisato che "ogni anticipazione sarebbe inopportuna perché, oltre a violare i vincoli di riservatezza, rischierebbe di mettere in discussione i rapporti con gli organizzatori, col rischio di compromettere il raggiungimento degli obiettivi di riportare la gara in Valle d'Aosta" e ha sottolineato: "Teniamo conto del fatto che i calendari delle tappe del Giro sono annunciati ufficialmente alla stampa con un evento pubblico organizzato nel mese di novembre dell'anno precedente l'evento".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie