Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Contratti: comparto unico, sdegno sindacati verso politica

Contratti: comparto unico, sdegno sindacati verso politica

Rinnovo interessa 5.000 lavoratori, convocate assemblee

"Sdegno per l'approssimazione con cui la Politica regionale si prende carico del buon funzionamento e delle riforme urgenti e necessarie del modello organizzativo degli enti pubblici, nonché del rinnovo del contratto collettivo cui fanno riferimento quasi 5.000 dipendenti". E' quanto esprimono, in una nota, i segretari dei sindacati Fp Cgil, Savt Fp, Sivder e Conapo in merito al rinnovo del contratto collettivo.
    "Sono lavoratrici e lavoratori - si legge - che curano ambiti amministrativi ed operativi di tutti i settori pubblici, che ricomprendono le Politiche sociali e sanitarie, fino agli ambiti produttivi e di tutela dei beni e dei patrimoni della collettività. Parliamo di funzionari, amministrativi, contabili, operai cantonieri, bidelli, poliziotti locali, oss, assistenti sociali, educatori, controllori, esaminatori, tecnici e tanti altri operatori, a vario titolo preposti al bene pubblico. Costoro hanno contribuito in tutti questi anni emergenziali alla tenuta del nostro sistema sociale, nonostante anni di mancata sostituzione dei pensionandi , lavorando con carenze organiche sempre più significative, anche per le prestazioni alla collettività e ad oggi, nonostante le ripetute richieste di tutti i sindacati di categoria, con un contratto collettivo di lavoro ampiamente scaduto".
    A tal proposito sono state convocate assemblee il 31 maggio e il primo giugno "per addivenire alle decisioni necessarie sul rinnovo contrattuale e sulle proposte sindacali, e per decidere insieme le forme delle rivendicazioni e della mobilitazione".

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie