Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Prezzi: Istat, Valle d'Aosta è regione più cara d'Italia

Prezzi: Istat, Valle d'Aosta è regione più cara d'Italia

Davanti a Liguria e Trentino Alto Adige

La Valle d'Aosta è la regione più cara d'Italia. E' quanto emerge dai dati sull'inflazione elaborati dall'Istat e riportati dall'Unione nazionale consumatori, relativi al mese di dicembre. Nella regione alpina l'inflazione annua è salita del 4,2%, con un aggravio medio a famiglia pari a 1.068 euro su base annua (1.764 euro per una famiglia di 4 persone). Al secondo posto la Liguria e al terzo posto il Trentino Alto Adige.

A essere aumentati sono in particolare i costi per abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+13,4% rispetto al dicembre 2020), seguiti da quelli per trasporti (+9,7%), prodotti alimentari e bevande analcoliche (+3,9%), servizi ricettivi e di ristorazione (+3,7%). In base all’indice Nic dei prezzi al consumo diffuso dal Comune di Aosta, si registrano aumenti più contenuti per servizi sanitari e spese per la salute (+0,9%), bevande alcoliche e tabacchi e abbigliamento e calzature (+0,6%), mobili, articoli e servizi per la casa (+0,2). Risultano in calo invece i prezzi per attività di ricreazione, spettacoli e cultura (-0,2%), istruzione (-1,5%), comunicazioni (-3%). La categoria ‘altri beni e servizi’ risulta in aumento dello 0,8%. In riferimento al novembre 2021, quindi al mese precedente rispetto a quello di riferimento, i prezzi sono in aumento dell’1%.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie