Covid: incidenza in Vda 156 su 100 mila, è più alta d'Italia

Calano casi ma risale di poco l'indice Rt

E' stata la più elevata d'Italia l'incidenza di casi Covid in Valle d'Aosta negli ultimi sette giorni (dal 7 al 13 maggio): 156 ogni 100 mila abitanti (la media nazionale è di 96) con una positività al tampone del 4,7% (3% la media italiana). I dati emergono dalle tabelle diffuse dall'Istituto superiore di sanità.
    Dal confronto tra gli ultimi due monitoraggi settimanali (26 aprile-2 maggio e 3-9 maggio) Ministero della Salute-Iss, emerge che nella regione alpina sono calati casi di Covid (da 289 a 195), ma è lievemente risalito l'indice di contagio Rt (da 0,93 a 0,98).
    Come nel resto d'Italia, anche in Valle d'Aosta l'indice Rt è compatibile con uno scenario di tipo 1, una 'Situazione di trasmissione localizzata (focolai) sostanzialmente invariata rispetto al periodo luglio-agosto 2020', il meno complesso tra i quattro previsti dal ministero della Salute. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie