Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. >ANSA-IL-PUNTO/ Covid: in Umbria ricoveri in calo, sono 48

>ANSA-IL-PUNTO/ Covid: in Umbria ricoveri in calo, sono 48

I positivi salgono a 1.961. Terza dose per il 17,24 per cento

(ANSA) - PERUGIA, 07 DIC - In calo il numero dei ricoverati per Covid negli ospedali umbri nelle ultime 24 ore: sono 48 secondo i dati della Regione aggiornati a martedì 7, due in meno di lunedì. Di questi, otto (uno in più) si trovano in terapia intensiva.
    I nuovi contagi accertati nll'ultimo giorno sono 141 e 64 i guariti. Non si registrano nuove vittime (1.494 in tutto dall'inizio della pandemia) e gli attualmente positivi salgono così a 1.961 (77 in più rispetto a lunedì). Sono stati analizzati 11.173 test antigenici e 2.713 tamponi molecolari. Il tasso di positività sul totale è pari a 1,01 per cento (all'1,82 per cento lunedì).
    Intanto sono oltre 139 mila (139.035) gli umbri che hanno ricevuto la terza dose di vaccino contro il Covid sempre secondo i dati della Regione. Si tratta del 17,24 per cento dei residenti vaccinabili. A 5.340 di loro la dose aggiuntiva è stata somministrata nelle ultime 24 ore.
    Sono invece 697.875 (l'86,39 per cento) i cittadini vaccinati con la prima dose in Umbria, 491 dei quali nell'ultimo giorno.
    Ha completato il ciclo con due somministrazioni o con l'unica dose Johnson & Johnson l'85.06 per cento degli umbri. Al momento risultano prenotate 98.650 persone.
    In attesa del secondo vaccine day per le terze dosi di domenica - con le somministrazioni possibili solo previa prenotazione - a Foligno "gran parte delle farmacie è a completa disposizione della cittadinanza per la somministrazione gratuita delle vaccinazioni anti-Covid 19", ha sottolineato il sindaco, Stefano Zuccarini.
    A Bevagna il primo cittadino Annarita Falsacappa ha invece firmato un'ordinanza che dispone l'obbligo, nel centro storico, per tutto il periodo natalizio, di indossare le mascherine anche all'aperto. Il periodo interessato è quello compreso tra l'8 dicembre 2021 e il 9 gennaio 2022, dalle ore 10 alle ore 24. In caso di inottemperanza sono previste sanzioni da 400 a mille euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie