Trentino AA/S

Idrogeno,dichiarazione d'intenti della Regione Alpina Eusalp

(ANSA) - BOLZANO, 07 LUG - La Provincia di Bolzano è tra i firmatari della dichiarazione d'intenti sottoscritta tra le Regioni Alpine (Eusalp) per l'utilizzo dell'idrogeno nell'ambito di una mobilità più sostenibile.
    La dichiarazione è stata sottoscritta anche da Trentino, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Ministero per l'ambiente, il clima e la gestione dell'energia del Baden-Württemberg e le regioni francesi Auvergne-Rhone-Alpes, Provence Alpes Côte d'Azure e Bourgogne Franche Comté.
    "Attraverso questa nuova cooperazione - evidenzia l'assessore alla mobilità Daniel Alfreider- le regioni dell'arco alpino vogliono rafforzare questo progetto comune sullo sviluppo dell'idrogeno, risorsa che sul nostro territorio ci permette di essere energeticamente autosufficienti. Vogliamo sostenere ogni soluzione praticabile per progetti di mobilità sostenibile e di cercare una più stretta cooperazione attraverso la creazione di un gruppo di lavoro".
    L'assessore provinciale all'ambiente e all'energia, Giuliano Vettorato, sottolinea l'importante ruolo dell'idrogeno sul territorio. "Accelerare il processo di decarbonizzazione attraverso l'impiego di fonti di energia rinnovabile rimane una priorità per il lavoro che stiamo portando avanti in Alto Adige - osserva l'assessore - Per quanto riguarda gli obiettivi di decarbonizzazione per il 2050 - aggiunge Vettorato - l'idrogeno può svolgere un ruolo di primo piano nella lotta ai cambiamenti climatici". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie