Trentino AA/S

Fiom del Trentino, Michele Guarda nuovo segretario

Subentra a Manuela Terragnolo

(ANSA) - TRENTO, 24 SET - Michele Guarda è il nuovo segretario generale della Fiom del Trentino. Lo ha eletto oggi l'assemblea delle delegate e dei delegati con 44 voti a favore, 1 contrario e una scheda bianca. Guarda subentra a Manuela Terragnolo che ha guidato i metalmeccanici Cgil per otto anni, il massimo del periodo previsto per statuto.
    All'assemblea generale hanno partecipato anche il segretario organizzativo della Fiom nazionale Luca Trevisan, il segretario generale della Cgil trentina Andrea Grosselli e la segretaria organizzativa Manuela Faggioni.
    Michele Guarda ha alle spalle una lunga esperienza in categoria. E' entrato nella Fiom del Trentino, con l'incarico di condurre una ricerca sulle condizioni dei metalmeccanici, nel 2007. A metà del 2008 è entrato in segreteria e ha cominciato a seguire le prime realtà aziendali. In quegli anni si è occupato di diversi casi complessi ed in particolare della vicenda Europa Steel e di Dexit. Ha seguito anche la materia degli appalti, in particolare partendo dalla vicenda dell'appalto del Cup. Ha contribuisce assieme alla Cgil a definire le prime normative di tutela dei lavoratori in materia di appalto in Trentino.
    Negli anni successivi ha seguito soprattutto le imprese metalmeccaniche della Vallagarina, delle Giudicarie e Val di Ledro.
    "Al primo posto della nostra agenda, dei nostri impegni, ci sono sempre quelli che stanno peggio. Non è una scelta, è la nostra identità. Battersi anzitutto per chi sta peggio significa unire i lavoratori. E la nostra forza sta proprio nell'unità", ha detto Guarda nel suo intervento in assemblea. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere

        Qualità Alto Adige




        Modifica consenso Cookie