Trentino AA/S

In Alto Adige da oggi niente obbligo mascherina all'aperto

Ma si dovrà indossare al chiuso e in caso di assembramenti

(ANSA) - BOLZANO, 21 GIU - L'Alto Adige è la prima zona italiana a togliere l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. Lo ha stabilito il governatore della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, con una ordinanza in vigore dalla mezzanotte di oggi e valida fino al 31 luglio. Sarà però ancora obbligatorio avere con sé il dispositivo di protezione individuale (anche se saranno sufficienti quelle chirurgiche), ma si dovrà indossare solamente nei luoghi al chiuso diversi dalla propria abitazione e all'aperto nel caso in cui non è possibile mantenere la distanza interpersonale oppure in caso di assembramenti di persone.
    Sempre a proposito di strumenti di protezione, per le attività inerenti ai servizi alla persona rimane l'obbligo di indossare la mascherina Ffp2, ma per coloro che sono in possesso del Corona-Pass (sia personale che clienti) è sufficiente la mascherina chirurgica. Altra novità contenuto nel provvedimento firmato da Kompatscher è l'abolizione del divieto di spostamento. Ciò significa che le persone saranno libere di muoversi al di fuori del proprio domicilio anche in orario notturno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie