Toscana

Banche: Popolare Cortona rileva 9,9% fintech Change Capital

Attraverso aumento di capitale

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Banca Popolare di Cortona entra nel capitale di Netfintech S.r.l., la scaleup fintech italiana, che opera con il marchio Change Capital. La fintech ha chiuso il suo primo round di aumento di capitale, facendo entrare Banca Popolare di Cortona nella compagine sociale con una quota del 9,99%.
    Le risorse ottenute dall'aumento di capitale sono destinate a finanziarie gli investimenti previsti dal piano industriale della Società, con particolare riferimento allo sviluppo della piattaforma digitale C2-Suite (tra cui applicativi di machine learning e artificial intelligence) e internazionalizzazione in nuovi paesi UE.
    Change Capital, prima in Italia e presente in Spagna da alcuni mesi, è il marketplace della finanza di impresa per le PMI che vanta ad oggi oltre 100 soluzioni finanziarie erogate da oltre 45 business partner, convenzionati con più di 500 PMI attive in piattaforma, per un erogato complessivo di oltre 80 mln di euro. Banca Popolare di Cortona, che ad aprile 2021 ha compiuto 140 anni, è la più antica Banca Popolare di minori dimensioni operante in Italia che, forte di oltre 3.000 soci, ispirandosi ai principi del credito popolare, attualmente serve le comunità che risiedono nel territorio compreso tra le province di Perugia ed Arezzo ed in particolare quelle delle Valdichiana (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie