Toscana

Gkn, operai alla Nazionale italiana, 'Azzurri tifate per noi'

Licenziati da multinazionale inglese chiedono gesto solidarietà

(ANSA) - FIRENZE, 11 LUG - Una lettera alla Nazionale italiana, impegnata oggi a Wembley per la finale degli Europei di calcio, per chiedere la solidarietà della squadra e di "tifare per noi". A scriverla i lavoratori della Gkn di Campi Bisenzio (Firenze), multinazionale di proprietà del fondo di investimento inglese Melrose che ha sede a Londra, dopo che l'azienda nei giorni scorsi ha comunicato senza preavviso l'imminente chiusura dello stabilimento fiorentino e il licenziamento dei 422 lavoratori a cui si aggiungono altri 80 posti di lavoro delle ditte in appalto.
    "Siamo 422 tra operai e impiegati che sono in lotta per difendere il proprio posto di lavoro - si legge nella lettera -.
    Tutto ciò avviene per puri motivi speculativi perché la nostra azienda, in realtà, non ha alcun problema produttivo né industriale rilevante. Oggi anche noi, come tutti gli italiani, tiferemo per voi. Vi scriviamo perché crediamo che anche voi possiate tifare per noi, per il nostro futuro e quello delle nostre famiglie. Per questo speriamo nella vostra solidarietà".
    I lavoratori sottolineano che "anche un piccolo gesto, sarebbe per noi un grande aiuto per affrontare la nostra partita. Una partita che sarà lunga e difficile e che speriamo si concluda con una vittoria. Che sia catenaccio e contropiede oppure Tiki Taka, lotteremo fino alla fine per il nostro risultato. Forza azzurri". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie