Tentò di abusare di una donna di 78 anni, arrestato 18enne

Indagini Cc dopo il fatto al piazzale Michelangiolo di Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 17 MAG - Un 18enne è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri con l'accusa di aver tentato di violentare, e poi di aver rapinato, una 78enne il 13 aprile scorso nei pressi del piazzale Michelangelo a Firenze. Il giovane, di origine maghrebina, ancora minorenne all'epoca dei fatti - ha compiuto la maggiore età nelle settimane scorse - si trova adesso nell'istituto per minori di Firenze. Il fermo, disposto dal procuratore Antonio Sangermano, è stato eseguito il 14 maggio, ma è stato reso noto oggi.
    Secondo quanto ricostruito, la 78enne fu aggredita alle spalle mentre si trovava fuori dai bagni pubblici situati tra il piazzale Michelangiolo e la basilica di San Miniato al Monte. Il 18enne tentò di abusarne, poi, di fronte alla sua resistenza, l'avrebbe picchiata procurandole la frattura di una costola e un trauma toracico e le avrebbe portato via la borsa e l'orologio, quindi sarebbe fuggito su un monopattino. I militari lo hanno identificato grazie alle testimonianze della vittima, di alcuni passanti e alle immagini delle telecamere pubbliche che hanno permesso di ricostruire il percorso della fuga in monopattino.
    Nella casa dove vive sono stati trovati gli abiti e uno zaino identici a quelli indossati dall'aggressore al momento della violenza, oltre a un monopattino che corrisponde a quello della fuga. Il fermo di indiziato di delitto è stato disposto, spiegano sempre i carabinieri, per scongiurare il pericolo di fuga del 18enne, che di recente era stato fermato per un controllo dalle forze di polizia al confine con la Francia.
    Inoltre, il ragazzo, ricordano i militari, era già stato sottoposto a misura cautelare per un tentato omicidio durante un'aggressione avvenuta sempre a Firenze in piazza dei Ciompi, il 12 febbraio 2019. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie