Foto

  1. ANSA.it
  2. Foto
  3. Primopiano
  4. 500 in corteo per Whirlpool ed Elica verso Mise:non molliamo
19 ottobre, 12:59 Primopiano

500 in corteo per Whirlpool ed Elica verso Mise:non molliamo

© ANSA
500 in corteo per Whirlpool ed Elica verso Mise:non molliamo © ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - Circa 500 lavoratori di Whirlpool ed Elica hanno raggiunto il ministero dello Sviluppo Economico in corteo dalla Stazione Termini. "Napoli e Ancona uniti nella lotta, Non molleremo mai," urlano i lavoratori ancora una volta e invocano i nomi dei ministri Orlando e Giorgetti da cui oggi sperano di ottenere risposte concrete. "Ci hanno detto che oggi avrebbero illustrato un provvedimento straordinario in grado di traghettare questi lavoratori dalla Whirlpool al Consorzio. Oggi ci aspettiamo la serietà da parte di questi governo e spiegarci in quale modo noi possiamo proseguire. Noi non molliamo, non molleremo mai", commenta Barbara Tibaldi, segretario nazionale Fiom-Cgil. Ieri intanto, in un comunicato unitario Fim-Fiom-Uilm, hanno annunciato una manifestazione nazionale per la Whirlpool il 29 ottobre a Varese, sostenuta da 8 ore di sciopero in tutti gli stabilimenti. Tra le altre azioni intraprese, tenere assemblee in ciascun sito per aggiornare i lavoratori e programmare in ciascun stabilimento azione di sciopero. I sindacati vogliono conoscere al più presto nel dettaglio il piano industriale e l'impegno del Governo a costituire il Consorzio entro il 15 dicembre. In ballo il futuro dei 340 lavoratori del sito di Napoli. "Quello è un presidio di legalità oltre che un posto di lavoro per questi 340 lavoratori - sottolinea Tibaldi - è mai possibile che non si riesce a trovare una soluzione?" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie