05:37

Sudan: raffica di arresti tra gli oppositori

Blindati e uomini armati affrontano i manifestanti in strada

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - KHARTUM, 28 OTT - Le forze di sicurezza sudanesi hanno effettuato una raffica di arresti di attivisti e manifestanti nel tentativo di porre fine all'opposizione al colpo di Stato del generale Abdel Fattah al-Burhane.
    Ieri sera alcuni soldati hanno affrontato i manifestanti determinati a mantenere le barricate e lo sciopero generale.
    Scontri sono avvenuti, in particolare, nel distretto di Bourri, a est di Khartum, dove centinaia di manifestanti hanno lanciato sassi, e nel sobborgo di Khartum-Nord dove le forze di sicurezza hanno usato gas lacrimogeni e proiettili di gomma.
    In serata il ministero dell'Informazione, fedele al governo deposto, ha dichiarato in un comunicato che le forze di sicurezza stanno rafforzando il controllo sulla capitale: "Quartieri e strade sono stati bloccati da mezzi blindati e uomini armati" e "donne trascinate a terra". Ha inoltre esortato la comunità internazionale a indagare sugli abusi commessi contro manifestanti disarmati.
    Intanto l'Unione Africana e la Banca Mondiale hanno aumentato la pressione sull'esercito: la prima ha sospeso il Sudan dai suoi orgsanismi e la seconda ha cessato i suoi aiuti, vitali per questo povero Paese sprofondato nella stagnazione economica e nel conflitto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

02:38

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,82%)

Attesa indicazioni politica monetaria Bank of Japan

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 28 OTT - La Borsa di Tokyo inizia gli scambi in negativo, appesantita dal processo di rivalutazione dello yen sul dollaro, con gli investitori che attendono le indicazioni di politica monetaria dalla Banca centrale del Giappone (Boj) nella riunione in programma oggi. L'indice di riferimento Nikkei segna un ribasso dello 0,82% a quota 28.859.85, e una perdita di 238 punti. Sul mercato dei cambi la valuta nipponica si apprezza sul biglietto verde a 113,70, e sull'euro a 131,90 (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:21

Brasile:banca centrale alza tassi al 7,75,massimo dal 2002

Possibile nuovo rialzo a inizio dicembre

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRASILIA, 27 OTT - La banca centrale del Brasile ha alzato il suo tasso di interesse di riferimento di 150 punti base, al 7,75%, il maggiore aumento dal 2002, nel tentativo di fermare la corsa dell'inflazione.
    L'aumento, in linea con le aspettative degli analisti, è il sesto consecutivo per la più grande economia dell'America Latina, la cui ripresa dalla pandemia sta subendo un colpo a causa dell'impennata dei prezzi. È stato deciso all'unanimità dai nove membri del comitato di politica monetaria della banca, che hanno affermato in un comunicato che un aumento "della stessa entità" potrebbe emergere dalla prossima riunione, all'inizio di dicembre. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:11

Calcio, Barcellona esonera Ronald Koeman

Dopo sconfitta in casa 1-0 nella Liga

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MADRID, 28 OTT - Il ventilato esonero dell'allenatore del Barcellona Ronald Koeman non si è fatto attendere: il club catalano lo ha annunciato in un comunicato, a notte fatta, poco dopo la sconfitta, la seconda consecutiva, per 1-0 con il Rayo Vallecano, partita per la Liga.
    "Ieri sera l'FC Barcelona ha rimosso Ronald Koeman dalle sue funzioni di allenatore della prima squadra", ha annunciato il club catalano, aggiungendo che il presidente Joan Laporta ha già comunicato questa decisione all'allenatore. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

00:24

Presidente Taiwan, 'sono certa che Usa ci difenderanno'

Lo ha affermato in un'intervista alla Cnn

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 27 OTT - La presidente di Taiwan Tsai Ing-wen in una intervista alla Cnn si è detta sicura e fiduciosa che gli Stati Uniti difenderanno l'isola in caso di aggressione della Cina.
    Le dichiarazioni della leader di Taipei seguono quelle del presidente americano Joe Biden che giorni fa, nel corso di un dibattito televisivo, aveva detto che gli Usa difenderanno Taiwan da un'aggressione di Pechino, anche se la Casa Bianca si era affrettata a correggere il tiro sostenendo che la linea di Washington non cambia. Secca era stata la replica della Cina: "Biden sbaglia ad alimentare false aspettative, non accetteremo mai interferenze su tale questione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




20:13

G20: Viminale, da oggi ripristinati controlli alle frontiere

Domani Lamorgese presiede riunione Comitato sicurezza per misure

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - Nell'ambito delle attività di prevenzione in vista della riunione del G20 del fine settimana a Roma "è stato già disposto il ripristino dei controlli presso tutte le frontiere interne nazionali a decorrere dalle ore 22 di oggi e fino alle ore 13 dell'1 novembre". Lo fa sapere il Viminale, informando che "la misura, adottata come prassi consolidata dagli Stati in occasione di eventi analoghi, è stata comunicata nei giorni scorsi a tutti i ministri dell'Interno dei Paesi dell'area Schengen e alla Commissione europea". Per un esame delle misure di sicurezza pianificate al summit il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, presiederà domani alle 11,30 al Viminale il Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica al quale parteciperanno, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, il capo della Polizia, i Comandanti generali dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, i vertici dello Stato maggiore della Difesa e dell'intelligence ed il prefetto della Capitale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



20:02

Ddl Zan: Cei, necessario dialogo non pregiudiziale

Card.Bassetti, 'non combattere discriminazione con intolleranza'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - "L'esito del voto al Senato sul ddl Zan conferma quanto sottolineato più volte: la necessità di un dialogo aperto e non pregiudiziale, in cui anche la voce dei cattolici italiani possa contribuire all'edificazione di una società più giusta e solidale". Così il cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Cei, commenta lo stop dell'Aula del Senato al testo del ddl Zan in materia di violenza e discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere.
    "Il voto del Senato - commenta ancora il card. Bassetti - offre un'ulteriore considerazione nel segno del concetto stesso di democrazia: una legge che intende combattere la discriminazione non può e non deve perseguire l'obiettivo con l'intolleranza. Tra l'approvazione di una normativa ambigua e la possibilità di una riflessione diretta a un confronto franco, la Chiesa sarà sempre a fianco del dialogo e della costruzione di un diritto che garantisca ogni cittadino nell'obiettivo del rispetto reciproco". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



19:23

Cdm, con ok dl Recovery e ddl disabilità altri 8 target Pnrr

Da conseguire entro il 31 dicembre

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - Il Consiglio dei ministri di oggi ha approvato due provvedimenti (un decreto legge e un disegno di legge) che hanno come obiettivo quello di raggiungere ulteriori 8 dei 51 milestone e target il cui conseguimento è previsto, secondo il Pnrr, entro il 31 dicembre prossimo. E' quanto si legge nel comunicato del Cdm. Secondo l'ultimo monitoraggio del 23 settembre erano stati realizzati 13 dei 51 obiettivi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie