21:54

Biden, dare 100 dollari a tutti i nuovi vaccinati

Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 29 LUG - Il presidente Joe Biden chiede ai governi statali e locali negli Usa di incentivare le vaccinazioni pagando 100 dollari a tutti i nuovi vaccinati, attingendo le risorse dai 1.900 miliardi dell'American Rescue Plan. Lo rende noto il Tesoro americano. Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York su iniziativa del sindaco Bill de Blasio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:59

Morto Johnny Ventura, leggenda del merengue latinoamericano

A 81 anni per un attacco di cuore

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - L'iconico cantante dominicano leggenda del merengue Johnny Ventura è morto per un attacco di cuore all'età di 81 anni.
    Secondo un rapporto medico, Ventura ha avuto un malore ieri mentre pranzava nella città settentrionale di Santiago de los Caballeros nella Republica Dominicana. Trasportato nella Clinica Unión Médica del Norte, nella provincia di Santiago, a nord della capitale Santo Domingo, non ha risposto ai tentativi di rianimazione.
    Ventura, la cui carriera è durata sei decenni, è diventato famoso dopo aver formato un'orchestra di merengue e salsa chiamata "El Combo Show", racconta la Bbc. La band era considerata uno dei gruppi più significativi nella storia musicale della nazione caraibica.
    Luis Abinader, presidente della Repubblica Dominicana, ha dichiarato tre giorni di lutto dopo la morte di Ventura, annunciando che il cantante - noto affettuosamente come "El Caballo Mayor" - riceverà postumo gli onori militari.
    L'artista ha realizzato più di 100 album nella sua lunga carriera musicale e ha ricevuto sei Latin Grammy. In seguito ha perseguito una carriera in politica, diventando sindaco della capitale Santo Domingo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:45

Robinhood sbarca a Wall Street, ma esordio in calo

Quotazione è test per meme stock. Arriva a perdere il 12%

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 29 LUG - Robinhood fa il suo esordio a Wall Street ma delude le aspettative. L'app simbolo dei meme stock apre a 38 dollari per azione, in linea con il prezzo fissato durante l'initial public offering, ma in pochi minuti affonda e perde fino al 12% a 33,35 dollari per poi recuperare solo in parte.
    Nell'ipo Robinhood ha venduto 55 milioni di azioni a 38 dollari l'una, ovvero una cifra nella parte bassa della forchetta di 38-42 dollari inizialmente identificata. E una cifra alla quale l'app di brokerage, salita alla ribalta durante la pandemia con la carica degli investitori retail di Reddit, vale 32 miliardi di dollari.
    La quotazione al Nasdaq, con il ticker HOOD, trasforma in miliardari i due co-fondatori di Robinhood, Vlad Tenev e Baiju Bhatt, che vedono le loro quota nell'app valere rispettivamente 3 e 2 miliardi di dollari. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





20:05

Unicredit tratta in esclusiva con il Mef per Mps

Sul piatto le attività commerciali del Monte dei Paschi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 29 LUG - UniCredit e il ministero dell'Economia e delle Finanze, nella sua qualità di azionista di maggioranza di Banca Monte dei Paschi di Siena, hanno approvato i presupposti per una potenziale operazione avente ad oggetto le attività commerciali di Mps, attraverso la definizione di un perimetro selezionato e di adeguate misure di mitigazione del rischio. A tal fine, avvieranno interlocuzioni in esclusiva per verificare la fattibilità dell'operazione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


20:03

Draghi al G20, sostegno a cultura cruciale per la ripartenza

Investimenti da 7 mld, tutela patrimonio per generazioni future

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - "Il sostegno alla cultura è cruciale per la ripartenza del Paese". Lo ha detto il premier Mario Draghi nel suo intervento al Colosseo al G20 della Cultura.
    Aprendo prima ministeriale della Cultura nella storia del G20, il premier si è detto "molto orgoglioso che questo debutto avvenga in Italia. Storia e bellezza sono parti integranti dell'essere italiani. Quando il mondo ci guarda, vede prima di tutto arte, musica e letteratura. Voglio quindi ringraziare chi lavora nei nostri teatri, nelle nostre biblioteche e nei nostri musei. Perché la riscoperta del passato è condizione necessaria per la creazione del futuro".
    Draghi ha ricordato che "il settore dei viaggi e del turismo vale il 13% del prodotto interno lordo e impiega in maniera diretta o indiretta tre milioni e mezzo di persone. Nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza approvato dall'Unione Europea, investiamo in queste attività quasi 7 miliardi di euro".
    La tutela del patrimonio, ha sottolineato, "richiede anche maggiore sostenibilità ambientale. In Italia, più di dieci siti Patrimonio dell'Umanità sono in pericolo per l'innalzamento del livello del mare. Il rischio di alluvioni minaccia tra il 15 e il 20% dei beni culturali del nostro Paese. Dobbiamo agire subito, perché le generazioni di domani possano godere dei tesori che noi ammiriamo oggi". Un impegno che passa per scelte coraggiose come lo stop al passaggio delle grandi navi davanti alla Basilica di San Marco e nel canale della Giudecca e le misure di sostegno alle categorie più colpite. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie