06:29

Armenia, aperti i seggi per le elezioni politiche anticipate

Voto a rischio per premier Pashinyan dopo sconfitta militare

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - YEREVAN, 20 GIU - I seggi elettorali si sono aperti stamani in Armenia per le elezioni legislative anticipate, pericolose per il primo ministro Nikol Pashinyan dopo la sconfitta militare del piccolo Paese del Caucaso nel Nagorno-Karabakh. L'ex giornalista salito a capo del Governo nel 2018 grazie a una rivoluzione pacifica contro le vecchie élite corrotte affronta il suo principale rivale, l'ex presidente Robert Kocharyan, che accusa il suo avversario politico di incompetenza e a cui si contrappone come leader esperto.
    Un recente sondaggio del gruppo Mpg, affiliato alla Gallup International Association, mostra l'alleanza di Kocharyan in leggero vantaggio con il 28,7% delle intenzioni di voto, e il partito di Pashinyan appena indietro, al 25,2%. Dopo sei settimane di cruenti scontri nel Nagorno-Karabakh, durante i quali hanno perso la vita migliaia di persone, a novembre Armenia e Azerbaigian hanno siglato un accordo di cessate il fuoco mediato dalla Russia. In base all'intesa, l'Azerbaigian ha mantenuto i territori conquistati e l'Armenia gli ha ceduto anche altre zone del Nagorno-Karabakh e dei territori limitrofi.
    Sempre sulla base dell'accordo, inoltre, la Russia ha inviato circa 2.000 soldati nel Nagorno-Karabakh per garantire il rispetto della tregua. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:23

Usa, Biden va a messa dopo la sfida dei vescovi sull'aborto

Nella sua citta' di Wilmington, nel Delaware

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 19 GIU - Joe Biden e' andato regolarmente in chiesa anche domenica nella sua citta' di Wilmington (Delaware) all'indomani della sfida lanciatagli dai vescovi cattolici americani, che mirano a vietare l'eucarestia ai politici a favore del diritto d'aborto, come lui.
    Il presidente e la first lady Jill hanno assistito alla messa nella chiesa di St. Joseph on the Brandywine e hanno poi reso omaggio alle tombe della prima moglie di Biden e di suoi due figli. Venerdi' Biden e' sembrato escludere la possibilita' che gli sia vietata la comunione definendola "una questione privata". Spetta ai singoli vescovi decidere chi puo' ricevere o meno l'eucarestia. Nel 2019 un vescovo di una chiesa cattolica in South Carolina la nego' a Biden per la sua posizione sull'interruzione di gravidanza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


21:06

Covid, il Brasile supera il mezzo milione di morti

Campagna vaccinale procede a rilento

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SAN PAOLO, 19 GIU - Il Brasile ha superato la soglia del mezzo milione di morti causate dal Covid-19. Lo riferisce la stampa locale, basandosi sui dati dei dipartimenti sanitari statali: il Paese conta ora 500.022 vittime del nuovo coronavirus. Il Brasile ha finora 17.822.659 casi confermati mentre la vaccinazione procede a rilento: in circa cinque mesi di campagna, meno del 12% della popolazione ha già assunto le due dosi. Il traguardo delle 500.000 vittime coincide con un nuovo giorno di proteste contro il presidente Jair Bolsonaro, accusato di non aver combattuto la pandemia e di aver favorito la circolazione del virus. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:03

Israele, 'Raisi presidente più estremista mai eletto'

Portavoce esteri, 'macellaio di Teheran',oltre 30mila esecuzioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TEL AVIV, 19 GIU - "Il presidente più estremista ad oggi" eletto "da meno del 50% dei cittadini iraniani aventi diritti". Così il ministero degli esteri israeliano ha commentato l'elezione di Ebrahim Raisi a nuovo presidente dell'Iran definendolo "il macellaio di Teheran denunciato dalla Comunità internazionale per il suo ruolo diretto nelle esecuzioni extra giudiziali di oltre 30mila persone". "Un estremista - ha detto Lior Hayat portavoce del ministero retto da Yair Lapi - impegnato nel far avanzare il nucleare dell'Iran.
    L'elezione rende chiare le vere maligne intenzioni dell'Iran e deve suscitare grave preoccupazione nella Comunità internazionale" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA









Modifica consenso Cookie