Hi-tech
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Hi-tech
  4. Instagram: nuovi filtri controllo su contenuti sensibili

Instagram: nuovi filtri controllo su contenuti sensibili

Tre livelli di impostazione per decidere i permessi

Instagram ha ampliato la funzione di controllo dei contenuti sensibili tramite i filtri, finora attiva per i contenuti consigliati dalla piattaforma. Con un post sul blog ufficiale, il social afferma che l'impostazione dei filtri ora può essere applicata anche ai post, ricerca, raccolte di hashtag, Reels e account suggeriti. In occasione di tale estensione, la società del gruppo Meta cambia anche i tre livelli di impostazione dei filtri, da "Consenti", "Limita" e "Limita ancora di più", a "More", "Standard" e "Less".

"Lavoriamo continuamente per aiutare le persone a personalizzare la propria esperienza su Instagram. L'estate scorsa abbiamo lanciato il controllo dei contenuti sensibili, in modo che gli utenti potessero scegliere il livello dei post sensibili da visualizzare in Esplora. Oggi annunciamo gli aggiornamenti a questo controllo" ha spiegato il social.

Instagram imposterà gli account su Standard per impostazione predefinita, il che consentirà agli iscritti di vedere "alcuni contenuti sensibili" ma non tutti. Per modificare questi parametri è sufficiente sfiorare la propria miniatura in basso a destra all'interno dell'app, poi le tre linee orizzontali in alto a destra per aprire il menu ad hamburger e qui selezionare "Impostazioni">"Account" e infine "Controllo dei contenuti sensibili".

La definizione dei "contenuti sensibili" di Instagram è ampia: oltre ai post sessualmente espliciti o allusivi e a quelli che fanno riferimento alla violenza o all'assunzione di droghe, sono classificati come sensibili anche i contenuti che promuovono tabacco, prodotti da svapo e alcuni che mostrano alcune procedure cosmetiche.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie