Hi-tech
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Hi-tech
  4. Facebook: flop dei podcast, la sezione chiude dopo un anno

Facebook: flop dei podcast, la sezione chiude dopo un anno

Resta in piedi il progetto Live Audio Rooms, clone di Clubhouse

Facebook chiuderà la sua piattaforma di podcast a meno di un anno dal lancio. I creatori non saranno in grado di caricare nuovi programmi sul servizio a partire da questa settimana mentre dal 3 giugno la sezione non sarà più accessibile. Stando a quanto riporta Bloomberg News, la mossa fa parte di una più ampia rivalutazione dei prodotti audio di Facebook. In tale ottica, Meta, società madre del social network, spegnerà gli hub Soundbites e Audio, tenendo in piedi la sola funzione Live Audio Rooms per lo streaming live, arrivata a seguito del successo di Clubhouse, l'app che ha riportato in auge, sebbene per un breve periodo, le chat room con solo parlato.

La portavoce di Facebook, Adelaide Coronado, ha dichiarato a The Verge che le modifiche ottimizzeranno le offerte in tema audio di Meta. "Dopo un anno di apprendimento e iterazione sui podcast, abbiamo deciso di semplificare la nostra suite di strumenti audio su Facebook. Valutiamo costantemente le funzionalità che offriamo in modo da poterci concentrare sulle esperienze più significative". Tra il 2020 e il 2021. tutte le principali piattaforme social hanno spinto su funzionalità audio. Oltre a Facebook, Twitter ha reso disponibili gli Spaces, Telegram le Voice Chats 2.0 e Amazon il progetto Amp. Secondo gli esperti, non è detto che Meta non possa tenere in piedi in maniera parziale la sezione dei podcast, da rilanciare nei prossimi mesi non su Facebook ma nel metaverso di Horizon su cui potrebbero nascere stanze di discussioni simili a Clubhouse, con l'aggiunta dell'interazione più immersiva resa possibile dagli avatar degli utenti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie