Nadal "10 vittorie a Roma, è incredibile"

Spagnolo, 'Qui è il posto più importante della mia carriera'

(ANSA) - ROMA, 16 MAG - "Vincere qui dieci volte è qualcosa di incredibile, non si poteva immaginare. Ho sofferto in tutto il torneo, cercando il miglior tennis sulla terra battuta, giorno dopo giorno. Sono molto felice, vincere il decimo trofeo qui è incredibile, era inimmaginabile". Così Rafael Nadal, dopo aver vinto il decimo titolo in carriera agli Internazionali Open d'Italia di tennis, battendo il rivale storico Novak Djokovic.
    "Ricordo la prima volta in finale qui a Roma nel 2005, una partita di oltre 5 ore contro Coria. Oggi dopo 16 anni siamo di nuovo qui. Sono super felice, ringrazio tutta la gente qui e l'organizzazione. Questo è senza dubbio il luogo più importante della mia carriera", ha specificato il maiorchino, prima di rivolgersi allo sconfitto. "Per me è sempre un onore giocare contro di te - ha concluso Nadal - quello che stai facendo, anche qui e in Australia. Ora vediamo cosa succede a Parigi, ma stiamo avendo una carriera incredibile". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie