ANSAcom

ANSAcom

Intesa: per pmi la sostenibilità è vera arma per competere

Imprese Vincenti dà voce a pmi 'campioni' per investimenti Esg

Milano ANSAcom

“La sostenibilità sta sempre più assumendo una dimensione economica per le imprese: da scelta etica è divenuta scelta di business. Chi investe oggi nella lotta al cambiamento climatico e nell'economia sostenibile avrà domani un reale vantaggio competitivo sui mercati. E' importante che le imprese italiane vadano in quella direzione”. Lo afferma il responsabile Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, in occasione della sesta tappa, dedicata a Esg e sostenibilità, del digital tour “Imprese Vincenti”, il programma della banca per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane.
“Le nuove generazioni di consumatori ricercano il valore della sostenibilità nel processo di produzione del prodotto”, spiega Barrese, sottolineando che “la pandemia ha ulteriormente rafforzato la domanda di investimenti che tengono conto di fattori ambientali, sociali e di governance”, oltre al fatto che la spinta alla transizione green è tra i principali obiettivi del Pnrr.
Nei prossimi anni – secondo la direzione Studi e ricerche di Intesa - si prevede che gli investimenti su transizione green, innovazione, digitalizzazione e automazione rappresenteranno “il principale volano di ripresa dell’economia italiana, favoriti da un’iniezione senza precedenti di fondi europei”. Dal canto suo, Intesa Sanpaolo “da tempo sensibilizza il mondo delle imprese”, spiega Barrese, aggiungendo che la banca ha destinato 6 miliardi di euro per finanziare progetti di circular economy e ha attivato finanziamenti S-Loan Climate Change, in collaborazione con Sace, ma anche S-Loan Esg e Diversity che incentivano investimenti di sostenibilità su tutte le tematiche ambientali, sociali, di governance e in favore della parità di genere.
Protagoniste di questa tappa del tour, 16 pmi ‘vincenti’ per aver adottato azioni di sostenibilità ambientale, sociale e di sicurezza: ALB (Sassari), CEP (Trapani), Comat Servizi Energetici (Torino), Diasen (Ancona), Ecoross (Cosenza), Ecozema (Vicenza), Lucy Plast (Perugia), Manifattura Italiana Cucirini (Verona), Mario Cucinella Architects (Bologna), NWG (Prato), Orobica Inerti (Bergamo), Progeva (Taranto), Rotocalco Mediterranea (Siracusa), Samorani (Forlì), Tecnostrutture (Venezia), Transpack (Padova).

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in


Modifica consenso Cookie