Mondo

Primo volo commerciale diretto tra Israele e Marocco

Atterrato a Marrakech da Tel Aviv

Il primo volo commerciale diretto tra Israele e Marocco è oggi atterrato a Marrakech, più di sette mesi dopo che i due Paesi hanno normalizzato le relazioni diplomatiche in un accordo mediato dagli Stati Uniti.
    Circa 100 passeggeri da Tel Aviv sono arrivati ;;con un volo Israir nel primo pomeriggio, accolti con datteri, torte e tè alla menta, in una cerimonia di benvenuto organizzata in loro onore.
    La portavoce di Israir Tali Leibovitz ha detto che sulla rotta sono previsti da due a tre voli a settimana. Anche la compagnia di bandiera israeliana El Al ha annunciato di aver lanciato oggi un collegamento con Marrakech e di aver programmato cinque voli settimanali per Marrakech e Casablanca.
    Il Marocco è stato uno dei quattro Stati regionali ad aver accettato di normalizzare i rapporti con Israele lo scorso anno, insieme agli Emirati Arabi Uniti, al Bahrain e al Sudan. La decisione è arrivata quando l'amministrazione dell'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto la sovranità del Marocco sul Sahara occidentale, un'ex colonia spagnola contesa e divisa.
    Il Marocco ospita la più grande comunità ebraica del Nord Africa, che conta circa 3.000 persone. Circa 700.000 ebrei di origine marocchina vivono in Israele. Da 50.000 a 70.000 turisti all'anno si recavano in Marocco da Israele attraverso paesi terzi prima della pandemia di coronavirus, molti dei quali di origine marocchina. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie