Mondo

Germania: arrestato accademico russo, l'accusa è spionaggio

La Procura, ha incontrato agente Servizi e passato informazioni

Un cittadino russo, Ilnur N., dipendente di una facoltà di scienze naturali di un'università tedesca, è stato arrestato in Germania con l'accusa di aver operato come spia russa almeno a partire dal 2020. Lo ha reso noto la stessa procura generale, che ha emesso il mandato di arresto, in un comunicato.
Secondo gli inquirenti, fra il 2020 e il 2021 l'uomo avrebbe incontrato almeno tre volte un agente dei servizi segreti russi ed avrebbe ricevuto denaro in cambio di informazioni in almeno in due occasioni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie