Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Shanghai, verso ripresa attività centri commerciali

Trasmissione comunitaria nei 16 distretti è stata interrotta

(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 24 MAG - Le attività in presenza dei centri commerciali e dei grandi magazzini riprenderanno a partire dal 1° giugno, secondo quanto dichiarato ieri dalla Commissione municipale per il commercio di Shanghai.
    I centri commerciali e i grandi magazzini potranno riprendere l'attività in presenza in gruppi e in modo ordinato, mantenendo un flusso totale di clienti non superiore al 50% della capacità massima fino al 31 maggio e non superiore al 75% dopo il 1° giugno.
    Parallelamente, riprenderanno gradualmente anche i servizi di ristorazione, parrucchieri e casalinghi, secondo la Commissione.
    Shanghai si sta riavvicinando alla riapertura dopo che l'ultima recrudescenza di infezioni da Covid-19 ha portato la megalopoli di 25 milioni di abitanti alla paralisi. La trasmissione comunitaria delle infezioni in tutti i 16 distretti è stata interrotta.
    Ieri, la città ha registrato 58 casi confermati trasmessi a livello locale e 422 casi locali asintomatici, secondo quanto riportato oggi dalla Commissione sanitaria municipale.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie