Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina sgomina 9.000 gang che praticavano frodi online

Oltre 100 bande operavano dall'estero

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 27 OTT - La polizia cinese ha sgominato 9.419 bande che praticavano frodi informatiche transfrontaliere da quando è stato avviato un giro di vite mirato sul web lo scorso maggio. Lo ha riferito ieri il ministero della Pubblica Sicurezza.
    Finora sono stati risolti 4.160 casi criminali, compresa la gestione di 1.021 crimini di frode informatica e di 100 bande d'oltremare coinvolte nel reato in questione, secondo il ministero.
    La campagna, che prende di mira i canali, gli sponsor e gli organizzatori di frodi transfrontaliere, ha portato all'arresto di 931 reclutatori e 82 fornitori di fondi.
    La Cina ha registrato un calo di anno in anno nei casi di frode informatica da giugno a settembre. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie