Mondo

Mali: morto uomo che ha tentato di uccidere presidente Goita

L'uomo che martedì era stato accusato di aver tentato di assassinare con un coltello il presidente di transizione in Mali, il colonnello Assimi Goïta, e che da allora era nelle mani dei servizi di sicurezza del Mali, è "deceduto", ha reso noto il governo del Mali.
    L'uomo, la cui identità non è stata rivelata, ha cercato di accoltellareGoita martedì durante la preghiera musulmana di Eid al-Adha presso la Grande Moschea di Bamako. "Subito arrestato dai servizi di sicurezza", "il suo stato di salute è peggiorato". Ricoverato in ospedale, "purtroppo è morto", ha detto il governo in una nota. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie