Economia

Banca Generali: raccolta giugno 729 milioni,6 mesi 3,8 mld

Raggiunti target di 14,5 miliardi nel triennio 2019-2021

(ANSA) - MILANO, 07 LUG - A giugno l'andamento della raccolta di Banca Generali ha mostrato una netta accelerazione sia a livello quantitativo sia qualitativo. I flussi totali si sono attestati a 729 milioni di euro (+43% anno su anno) portando il valore cumulato da inizio anno a 3,8 miliardi (+35% anno su anno).
    Con questo risultato la banca ha già raggiunto il target di raccolta netta prevista nel piano industriale triennale 2019-2021 di 14,5 miliardi complessivi nel triennio.
    Protagoniste nei flussi ancora una volta le soluzioni gestite che sono cresciute del 56% a 540 milioni e del 105% da gennaio su base annuale, portando il totale del 2021 a 2,5 miliardi. La domanda del servizio di Consulenza Evoluta prosegue spedita con 106 milioni (815 milioni da inizio anno) di nuove masse nel mese per un totale di 6,8 miliardi (+33% anno su anno).
    "In un clima di cautela per i picchi toccati dai mercati e per le complessità di alcuni investimenti, guardiamo con fiducia al proseguimento della raccolta per la seconda parte dell'anno", sottolinea l'a.d e Direttore Generale, Gian Maria Mossa. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia




        Modifica consenso Cookie