Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa debole con future Wall Street, attesi verbali Fed

Borsa: Europa debole con future Wall Street, attesi verbali Fed

Milano piatta. Spread e gas stabili, in rialzo il petrolio

(ANSA) - MILANO, 25 MAG - Le Borse europee si confermano caute e, in parte deboli, a metà giornata con i listini che guardano soprattutto alle banche centrali e ai singoli governi per correggere la spinta dell'inflazione. Indicazioni sul fronte americano potrebbero arrivare dai verbali dell'ultima riunione della Fed, previsti oggi.
    E domani la Banca di Russia terrà una riunione sui tassi non prevista. Nell'attesa i future su Wall Street sono in calo cosi come sono in flessione nel Vecchio Continente Francoforte (-0,17%) e Parigi (-0,15%) mentre tengono almeno per il momento Londra (+0,23%) e Milano che però è marginale (Ftse Mib +0,02% a 23.897 punti). Da segnalare come i titoli di stato si siano stabilizzati dopo che la fuga verso i beni rifugio ha fatto scendere i rendimenti. Lo spread tra Btp e Bund è nell'area dei 199 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,91%.
    Il gas ondeggia sugli 85 euro al Mwh segnando un +0,68%. Rialzo più definito per il petrolio con il wti oltre 111 dollari al barile (+1,34%) e il brent vicino a 115 (+1,08%).
    Sul fronte dei cambi da registrare l'inversione di dollaro ed euro che si rafforzano sul rublo dopo che nel corso della mattinata era stato il contrario. La divisa russa scambia a 58,3 sul biglietto verde e a 62,2 sulla moneta unica. Poco mossa Mosca con il Moex a +0,28%. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie