Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Teatro
  4. Musica: Madama Butterfly inaugura stagione lirica a Ferrara

Musica: Madama Butterfly inaugura stagione lirica a Ferrara

Il 29 e 31 ottobre con Silvia Pantani protagonista

(ANSA) - FERRARA, 27 OTT - La stagione lirica del Teatro Comunale di Ferrara si aprirà il 29 ottobre alle 20 (replica il 31 alle 16) con Madama Butterfly, tragedia giapponese in tre atti di Giacomo Puccini. Si tratta di un atteso debutto già in cartellone nella stagione 2019/20, poi forzatamente sospeso con più tentativi di riprogrammarlo.
    Eseguita dall'Orchestra Città di Ferrara diretta da David Crescenzi, con il Coro Lirico Marchigiano 'V. Bellini', Madama Butterfly è messa in scena dal regista Matteo Mazzoni. Nei ruoli principali canteranno il soprano Silvia Pantani (Butterfly / Cio-Cio-San), il tenore Francesco Fortes (Pinkerton), il baritono Italo Proferisce (Sharpless) e il mezzosoprano Ilaria Ribezzi (Suzuki).
    L'allestimento è frutto di una coproduzione internazionale che ha coinvolto Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, il Teatro Comunale di Treviso e il Romanian National Opera di Cluj-Napoca. "Viene celebrato questo matrimonio, finto per tutti i presenti tranne che per Butterfly stessa - spiega Matteo Mazzoni - ingannata dalle menzogne di Pinkerton, che come ogni uomo quando desidera una donna promette di tutto, ma soprattutto dalle proprie illusioni. Proprio da questo amore incompreso e fragile, nasce la 'nostra' Madama Butterfly. Se l'amore raccontato è falso, anche il nostro allestimento non può essere vero, oggettivo - continua il regista - ma un enorme foglio di carta bianca dal quale ottenere diversi Origami, che non riproducono la realtà, ma la sintetizzano in astrazione.
    L'intervento desidera ricostruire il contesto culturale in cui vissero e si espressero più generazioni di donne giapponesi.
    Sullo sfondo, l'ascesa del Giappone come potenza economica e militare e un malcelato sentimento di supremazia razziale che animava l'Europa e gli Stati Uniti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie