Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Billie Eilish spiega i suoi tic, "Ho la sindrome di Tourette"

Billie Eilish spiega i suoi tic, "Ho la sindrome di Tourette"

Diagnosticata a undici anni. Cantante, 'E' estenuante'

(ANSA) - NEW YORK, 24 MAG - Billie Eilish ha la sindrome di Tourette. Lo ha rivelato lei stessa durante un'intervista con David Letterman per la sua serie Netflix, 'My Next Guest Needs No Introduction'.
    Si tratta di un disturbo neurologico che si presenta durante l'infanzia e spesso scompare durante l'adolescenza. E' caratterizzato dalla presenza di tic motori e fonatori incostanti. La cantante, 20 anni, spiega così il motivo di alcuni suoi tic. Il disturbo le è stato diagnosticato quando aveva undici anni.
    "Non c'è una volta in cui non ho dei tic - ha detto a Letterman - durante il giorno costantemente muovo le orecchie avanti e indietro, alzo le sopracciglia e schiocco la mandibola, contraggo il braccio, contraggo i muscoli. Sono cose che non si notano mentre stai parlando con me tuttavia per me sono molto estenuanti".
    Eilish ha anche detto che molti dei tic sono scomparsi ma non i principali, sottolineano però che non li ha quando si esibisce.
    Ha aggiunto inoltre che altri suoi colleghi hanno detto di avere lo stesso disturbo ma preferisce non fare nomi perché loro non vogliono renderlo pubblico. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie