Libri

Libri: 'Ferragosto' di Enrico Franceschini presentato a Londra

Alla 3/a edizione il giallo romagnolo del giornalista-scrittore

(ANSA) - LONDRA, 29 SET - Sbarca anche a Londra, città d'adozione dell'autore, 'Ferragosto', ultima opera narrativa di Enrico Franceschini, giornalista giramondo di Repubblica trapiantato da anni nella capitale del Regno Unito, ma rimasto solidamente ancorato - anche nei panni di romanziere - alla sua amata terra d'origine: l'Emilia-Romagna.
    La presentazione londinese, promossa per iniziativa dell'inesauribile passione di Ornella Tarantola, anima dell'Italian Bookshop, storica libreria di riferimento per non pochi appassionati britannici di cultura italiana, oltre che per tanti connazionali della ciclopica comunità tricolore residente in riva al Tamigi, è stata ospitata - nell'ambito della rassegna 'Il Libro sul Piatto' - dal ristorante Fidelio: sorta di caffè-concerto nel cuore di quella che fu la mini Little Italy della prima emigrazione popolare oltre Manica dalla Penisola nella zona di Clerkenwell road già impegnato da tempo - e più che mai ora, sulla scia delle riaperture post Covid - in esperimenti di abbinamento tra cucina italiana e appuntamenti musicali o culturali. E' stata l'occasione per una chiacchierata conviviale, animata da Franceschini fra una portata e l'altra, sulle suggestioni d'un romanzo giunto alla terza edizione nel volgere di non più di due mesi e mezzo. E capace di attrarre l'attenzione dei lettori anche adesso che le atmosfere estive richiamate nella narrazione di un giallo la cui trama qualcuno ha paragonato a una commedia in forma di thriller - nello stile di "un Grande Lebowsky ambientato sulla Riviera romagnola" - hanno ceduto il passo a quelle dell'autunno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie