Le Coliche 'escono' dal web e debuttano in libreria

Con Come il mal di pancia. In tv, ritorno a Comedy Central News

Hanno alleggerito il lockdown con le parodie di Giuseppe Conte, mostrato Alberto Angela come mai si era visto, svelato la verità dietro i The Giornalisti e raccontato i lati più oscuri della loro Roma. Fenomeno comico del web, Le Coliche escono dagli schermi di smartphone e pc e dal 18 maggio debuttando in libreria con "Come il mal di pancia" (ed. Mondadori Electa, e illustrazioni di Giacomo Bevilaqua). Un diario tragicomico, per ridere ma anche riflettere su cosa vuol dire essere fratelli, con la realtà quotidiana sempre al centro e paragrafi costruiti come i capitoli della vita: famiglia, scuola, amicizia, lavoro, cibo e vacanze. Ognuno è ideato e pensato separatamente. Claudio e Fabrizio scrivono , infatti, l'uno all'insaputa dell'altro due versioni di quella che in fondo è un'unica storia, quella di due fratelli, uniti da una profonda diversità.

Webstar e webcreator, attori e autori, registi, Le Coliche hanno un solo credo: ironizzare su chi si prende troppo sul serio, anche sé stessi all'occorrenza. Ribattezzati "i Fratelli Marx del web italiano", legati da un'innegabile parentela sono i due volti Fabrizio e Claudio Colica, guidati dall'abile regia di Giacomo Spaconi. Un trio consolidato e affiatato che ha raggiunto 200 milioni di visualizzazioni sui canali social grazie a parodie e sketch comici che non risparmiamo i personaggi e i trend del momento, fortemente ancorati alle manie e perversioni della vita di tutti i giorni.

La comicità de Le Coliche, intanto, viaggia anche in tv con il ritorno nel cast di Ccn - Comedy Central News condotto da Michela Giraud. L'appuntamento è ogni venerdì dalle ore 23 su Comedy Central (canale 128 di Sky e in streaming su NOW).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie