Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Io speriamo che la Borsa sale, esempi e consigli di Donghi e Gei

Io speriamo che la Borsa sale, esempi e consigli di Donghi e Gei

In libreria per Mursia

(ANSA) - ROMA, 04 OTT - MANUELA DONGHI ED ENRICO GEI, IO SPERIAMO CHE LA BORSA SALE (MURSIA, PP 214, EURO 17,00). A ottobre, mese dedicato all'educazione finanziaria, arriva in libreria un agile prontuario sulla Borsa per operare subito.
    Divertente, ma al contempo disarmante e "pericoloso", è "Io speriamo che la borsa sale", un manuale pratico della giornalista Manuela Donghi e del trader indipendente Enrico Gei, pubblicato da Mursia. Con ragionamenti semplici ed esempi viene spiegato ai lettori come investire in Borsa con successo attraverso una serie di consigli utili e di aneddoti sugli errori più comuni degli Italiani con poca conoscenza in materia.
    Perché se è vero che il web dà accesso ai mercati praticamente a tutti, è altrettanto vero che i rischi aumentano, come le illusioni di un facile arricchimento, ed è proprio dai dubbi più frequenti che nasce l'educazione finanziaria. "Abbiamo scritto questo libro per dimostrare che l'economia e la finanza sono per tutti: dipende semplicemente da come vengono comunicate. In passato io stessa pensavo fossero 'cose noiose', invece ora le trovo persino divertenti! E, scherzi a parte, è davvero fondamentale conoscerle, perché sono la nostra quotidianità" spiega Manuela Donghi. "Tutti si danno alla Borsa. Ma la Borsa non si dà a priori a tutti!!! Cosa sapere e cosa fare in concreto per operare, da subito, in modo professionale? 'Tuffarsi' nella lettura: questo libro dà accesso in maniera chiara e piacevole al mondo della finanza!" dice Enrico Gei.
    Sorrisi, ragionamenti veloci, in questo libro la Borsa è spiegata a 360 gradi davvero per tutti, in concreto e subito.
    Indispensabile per chi opera in Borsa ma anche per chi la finanza la affronta partendo da zero. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie