Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Arte
  4. Arte: sui binari Ogr pavimento d'oro e tappeto di conchiglie

Arte: sui binari Ogr pavimento d'oro e tappeto di conchiglie

Semestre al via il 25 febbraio con personali di Hassabi e Canell

(ANSA) - TORINO, 10 FEB - Un pavimento d'oro e un tappeto di conchiglie trasformano i Binari delle ex Officine Grandi Riparazioni: con queste installazioni si apre il semestre d'arte delle Ogr Torino, dove dal 25 febbraio aprono le mostre di due protagoniste dell'arte contemporanea, Maria Hassabi e Nina Canell.
    Il programma delle Ogr, con un forte respiro internazionale, segue due percorsi: rafforzare il legame con istituzioni di eccellenza del territorio come il Castello di Rivoli e dare spazio ai linguaggi più innovativi e sperimentali. "E' un programma che rispecchia la missione di Ogr e il più ampio impegno della Fondazione Crt nell'investire su progettualità inedite", spiega Massimo Lapucci, ceo delle Ogr Torino e segretario generale della Fondazione Crt.
    La stagione prende il via con due grandi personali (25 febbraio-27 marzo): Maria Hassabi con Here porta all'interno di Ogr sei danzatori immersi in una installazione che ricopre d'oro il Binario 1, mentre nel Binario 2 l'installazione Hardscapes di Nina Canell si evolve con la presenza del pubblico.
    Dal 20 aprile al 27 novembre Ogr torna alla Biennale d'Arte a Venezia, dove presenta il trio di artisti iraniani Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian con Alluvium.
    Parte anche il nuovo progetto espositivo con il Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea: a cura di Carolyn ChristovBakargiev, Marcella Beccaria e Samuele Piazza, dal 28 aprile al 22 settembre nei Binari 1 e 2 saranno esposte alcune opere della collezione di Fondazione per l'Arte Moderna e Contemporanea Crt in comodato al museo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        In Collaborazione con

        Vai al sito del Maxxi

        Modifica consenso Cookie