Cronaca

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: casi di variante indiana in Sardegna

Ma calano i contagi, tasso di positività dello 0,8%

(ANSA) - CAGLIARI, 15 GIU - Dopo il sud Sardegna, con 12 casi accertati, la variante Delta del Covid, nota come indiana, è arrivata anche nel nord dell'isola.
    Il laboratorio di virologia dell'Aou di Sassari ha trovato dei casi sospetti ed è stato avviato il sequenziamento del virus per avere la certezza del tipo di variante. I risultati saranno disponibili entro una settimana, dieci giorni al massimo.
    I fari sono puntati sul focolaio accertato a Trinità d'Agultu e scoppiato sul set del film "La Sirenetta", che si sta girando in questi giorni fra Castelsardo e Golfo Aranci. I positivi al virus sono ufficialmente 15, di cui dodici fanno parte della troupe Disney. Uno di loro è ricoverato nel reparto Malattie infettive dell'Aou di Sassari.
    Intanto nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 22 nuovi contagi (ieri 31) attraverso 2.749 tamponi. Il tasso di positività cala allo 0,8%. Complessivamente sono 57.061 i contagi e 1.484 le vittime accertate nell'Isola dall'inizio dell'emergenza. Sempre meno i posti letto Covid occupati. Sono 73 (-10) i pazienti attualmente ricoverati in area medica, mentre resta invariato il numero (6) di quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.788, i guariti 43.710 (+127).
    Capitolo vaccini. Sale a 1.100.236 - su 1.273.209 consegnate (l'86,4%) - il numero di dosi somministrate in Sardegna dall'inizio della campagna. Nelle ultime 24 ore le dosi inoculate nei vari hub dell'Isola sono state 13.580.
    Sale al 22,09% la percentuale della popolazione sarda che ha completato il ciclo vaccinale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie