Covid: dopo 38 giorni di rosso Caltanissetta è arancione

Sindaco, tra sabato e domenica tamponi per quattro scuole

(ANSA) - CALTANISSETTA, 22 APR - Dopo 38 giorni di zona rossa, caso unico in Sicilia, Caltanissetta da domani tornerà in zona arancione. "I contagi settimanali di covid finalmente sono diminuiti - dice il sindaco Roberto Gambino - e a mezzanotte di oggi l'ordinanza del presidente della Regione, cesserà di produrre i suoi effetti. Finalmente riaprono le attività che erano state bloccate e in molti potranno tornare a lavorare. La situazione è difficile. In centro storico hanno già chiuso un bar e un negozio di abbigliamento e quindi mi auguro ci sia un'attenzione da parte di tutti. In collaborazione con l'Asp - continua il sindaco - cominceremo, tra sabato e domenica, anche lo screening per un migliaio di persone tra docenti, personale scolastico e alunni di quattro scuole che fanno parte dell'istituto comprensivo "Vittorio Veneto". "Proprio da queste scuole, tre delle quali in centro storico - aggiunge - erano partiti la maggior parte dei contagi e quindi ho avuto un incontro con i genitori rappresentanti di istituto che mi hanno chiesto di attivarmi in tal senso. L'Asp si è resa disponibile e i tamponi saranno eseguiti presso il centro Michele Abbate.
    Solleciterò affinché i tamponi si facciano per tutte le altre scuole. Ho anche deciso di sospendere per un'altra settimana la mensa nelle scuole perché fare stare i bambini a meno di un metro con la mascherina abbassata rimane un rischio". Da domani torneranno in presenza i ragazzi della scuola primaria fino alla terza media e quelli della scuola superiore fino al 50% in presenza. "Ai ragazzi - conclude Gambino - raccomando l'osservazione massima delle misure". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie