Sardegna

Sardegna: Solinas, mi candido governatore anche nel 2024

Il presidente della Regione assicura che non lascerà la politica

Christian Solinas si candida a guidare la Sardegna anche nella prossima legislatura. Per questo - è scritto in una nota della Regione - intende rafforzare la coalizione di centrodestra per garantire all'Isola gli strumenti della ripresa economica e sociale che lascerà alle spalle l'attuale momento di difficoltà. "La seconda parte della Legislatura - ha spiegato - sarà orientata allo sviluppo di strategie e programmi per consentire alla maggioranza di proporsi come guida credibile per il governo della Sardegna anche dopo le regionali del 2024".
    Il governatore lo ha annunciato in una nota dopo un vertice di maggioranza a Villa Devoto durante il quale ha condiviso con le forze di centrodestra il disegno di legge che consentirà la rapida erogazione dei ristori ai territori devastati dagli incendi e alle categorie che fino ad ora non avevano beneficiato di aiuti per la crisi determinata dal Covid19. La comunicazione di Solinas arriva due giorni dopo la pubblicazione nel Fatto Quotidiano della notizia sulla sua iscrizione a un concorso per diventare referendario del Tribunale amministrativo regionale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie