Sardegna

Rogo Oristanese: prosegue gara di solidarietà nelle campagne

Pastori,"invece di passerelle politici facciano donazioni"

La rappresentanza regionale del Volontariato di protezione civile della Sardegna in raccordo con la direzione regionale della Protezione civile, ha organizzato "Sa Paradura per l'Oristanese", una raccolta del fieno messo a disposizione da vari allevatori in favore dei loro colleghi duramente colpiti dai roghi di questi giorni.
    Tutto il fieno raccolto sarà stoccato nel Deposito della zona industriale di Ottana e sarà messo a disposizione degli allevatori richiedenti o mediante consegna in loco e con ritiro diretto da parte dei beneficiari.
    Il conferimento e il ritiro del fieno va effettuato tra le 07 e le 130.
    Il riferimento del progetto e del deposito di Ottana è Agostino Carta (3928102630).
    Nel frattempo però prosegue la solidarietà del mondo delle campagna con a carovana dei Pastori senza Bandiere. "Ieri abbiamo consegnato foraggio a Cuglieri e ci siamo resi conto della gravità e dei danni che hanno subito le aziende - fa sapere uno dei portavoce degli allevatori ovini, Gianuario Falchi - parlando con i diretti interessati e ascoltando le voci e gli appelli che si sentono in giro le cose sono molto diverse: è vero che sta arrivando tantissimo foraggio da tutte le parti della Sardegna e che i centri di ammassi dei Comuni sono pieni ma è anche vero che ci sono aziende che possono fare direttamente il ritiro del foraggio perché da qui all'autunno sarà veramente molto dura per il bestiame".
    "Certo che dopo aver visto quel disastro, sentire i politici in tv che si fanno i complimenti tra loro perché hanno evitato il morto è una cosa veramente assurda - attacca su Fb - cari politici ancora una volta avete dimostrato che siete veramente lontani dalla realtà e distanti dalla gente e, se cosi non fosse, avreste dovuto mettere mano al portafogli con una piccola donazione del vostro stipendio invece di fare passerelle con la promessa che arriveranno presto gli indennizzi. Infine un grazie enorme all'assessora all'Agricoltura che è completamente sparita invece di essere in prima linea in questo dramma", conclude.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie