Sardegna bianca: Solinas, ordinanza in sintonia con decreto

"Abbiamo messo in campo un modello di buon senso"

(ANSA) - CAGLIARI, 18 MAR - "Penso che il provvedimento messo in campo sia assolutamente in sintonia con l'attuale quadro normativo". Lo ha detto a margine delle celebrazioni in ricordo delle vittime del Covid il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas, a proposito dell'ordinanza in vigore da oggi e fino al 6 aprile che chiude l'Isola ai proprietari di seconde case non residenti, scongiurando arrivi in massa per Pasqua.
    Il governatore ammette di non aver ricevuto alcuna osservazione da Roma, anche perché, spiega, "crediamo di aver messo in campo un modello di buon senso che ha il fine alto di tutelare al meglio la salute pubblica. Abbiamo interlocuzioni costanti e crediamo che questo modello possa essere un laboratorio per tutto il Paese".
    Solinas non conferma che ci sia stata una condivisione dell'ordinanza con il Governo, ma sottolinea che "noi abbiamo sempre cercato leale collaborazione con tutte le Istituzioni.
    Questa non è la partita del presidente della Regione o del Governo italiano, siamo di fronte a una pandemia di proporzioni uniche, quindi tutte le Istituzioni dovrebbero collaborare per mettere in campo un modello efficace" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie