• Evasione fiscale: sequestro beni a due società del Barese

Evasione fiscale: sequestro beni a due società del Barese

Sigilli a conti correnti, terreni e case per 1 milione di euro

(ANSA) - BARI, 07 MAG - Due decreti di sequestro preventivo di beni del valore complessivo di circa 1 milione di euro sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza di Bari nei confronti degli amministratori di altrettante società con sede nel Barese, in entrambi i casi per evasione fiscale.
    Nel primo caso si tratta di una società a responsabilità limitata con sede ad Adelfia e operante nel settore del recupero e riciclo di rottami metallici i cui amministratori avrebbero presentato dichiarazioni fraudolente nel periodo 2012-2016 attraverso l'emissione di fatture per operazioni inesistenti in favore di numerose imprese localizzate sul territorio nazionale, con una conseguente evasione di imposte per un importo complessivo di quasi 600 mila euro.
    Nel secondo caso si tratta di una ditta individuale con sede a Turi e esercente l'attività di commercio al dettaglio di prodotti elettronici che, nel 2017 e 2018 avrebbe occultato la documentazione contabile e omesso la presentazione della dichiarazione Iva per gli anni 2017 e 2018 per un'evasione complessiva di oltre 340 mila euro.
    Entrambe le indagini sono state coordinate dal pm di Bari Giuseppe Dentamaro. Ai legali rappresentanti delle due società sono stati sequestri conti correnti, terreni e appartamenti.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie