Professioni

Professioni: due italiani al vertice dell'Uia (architetti)

Sono Cannarella e Zoppi; soddisfazione Miceli (Ordine nazionale)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Due professionisti italiani ai vertici dell'Uia, l'Unione internazionale degli architetti (cui aderiscono 124 Paesi): si tratta di Lilia Cannarella e di Diego Zoppi, componenti del Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori (Cnappc) che sono stati eletti rispettivamente Consigliere effettivo e Consigliere supplente della Regione 1, che riunisce i Paesi dell'Europa Occidentale. Lo si legge in una nota dell'Ordine nazionale della categoria, il cui presidente Francesco Miceli esprime soddisfazione per "questo risultato che premia il lavoro che abbiamo svolto nel contesto internazionale". Alla guida dell'Uia, per il prossimo triennio, recita una nota, "è stato eletto l'architetto messicano José Luis Cortes Delgado". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie