Professioni

  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Professioni
  4. Fisco & Lavoro
  5. Professioni: tributaristi, 65% studi è appannaggio di uomini

Professioni: tributaristi, 65% studi è appannaggio di uomini

Alemanno (Int), 'vigileremo su tentativi di discriminazione'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 13 LUG - L'Istituto nazionale tributaristi (INT), "sulla scorta di un sondaggio svolto sui propri iscritti con cui ha fotografato lo stato di genere dei dipendenti e collaboratori degli studi dei propri iscritti, ha voluto anche analizzare lo stato di genere della professione" e appaiono, "oltre alla evidente vivacità di una professione che offre opportunità di lavoro sia autonomo che dipendente, differenze sulla titolarità degli studi è ancora fortemente ad appannaggio degli uomini (35% femmine 65% maschi), ma le percentuali si capovolgono se si analizzano le percentuali di dipendenti e collaboratrici con il 75%. Se da un lato la titolarità è in maggioranza maschile, l'operatività è affidata alle donne". Lo si lehgge in una nota della stessa associazione. "Negli anni si è sicuramente incrementata la presenza femminile nell'ambito dirigenziale dell'Int", dichiara il presidente nazionale Riccardo Alemanno. "I dati che abbiamo voluto evidenziare, rimarcano sempre di più che la professione di tributarista è svolta da donne e uomini che lavorano e danno lavoro e che chiedono alle istituzioni solo di continuare a farlo con impegno, dignità e rispetto. Non sempre ciò accade, ma vigileremo, affinché tentativi di discriminazione perpetrati da chi ha una visione obsoleta del mondo professionale, siano respinti al mittente e ribadendo alle istituzioni il ruolo irrinunciabile che svolgono i tributaristi intermediari fiscali nel nostro Paese", si chiude la nota. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie