Professioni

  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Professioni
  4. Fisco & Lavoro
  5. Fisco: Aidc(commercialisti), richieste insensate Ag. Entrate

Fisco: Aidc(commercialisti), richieste insensate Ag. Entrate

In periodo caotico per scadenze

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - "Richieste assurde e insensate in questo caotico periodo di scadenze fiscali e tributarie.
    L'Agenzia delle entrate ha inviato numerosissime comunicazioni ai contribuenti per effettuare delle verifiche su vecchi documenti da recuperare e presentare agli uffici in tempi molto ristretti": a denunciarlo l'Aidc-Associazione italiana dottori commercialisti, che fa sapere in una nota di aver "scritto ai Garanti dei contribuenti. Tante, troppe le segnalazioni pervenute all'Associazione da parte degli iscritti, a cui si sono rivolti i rispettivi clienti. Si tratta - spiega l'associazione di professionisti - per lo più, di richieste di documenti riguardanti il quadro degli oneri deducibili e detraibili delle dichiarazioni dei redditi". L'Agenzia delle Entrate, si legge, "concede ai contribuenti appena trenta giorni di tempo per fornire copia della documentazione richiesta, tra cui fatture, bonifici parlanti, certificazioni Enea, eccetera inserite come oneri detraibili da bonus edilizi di varia natura (ristrutturazione, riqualificazione eccetera) che, com'è noto, possono essere scomputati a rate in più annualità, con conseguente aggravio di lavoro su dichiarazioni fiscali anche molto vecchie". Tra "le curiosità, si segnala che sono arrivate richieste per la consegna di documenti riferiti a rimborsi Iva da trasmettere entro 15 giorni e per rimborsi da modello 730 superiori a 5mila euro da trasmettere in soli 5 giorni dalla ricezione", si chiude la nota dell'Aidc. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie