Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Capurso Comunità Europea per le politiche giovanili!

Martedì 24 maggio Convegno “Vivere l’Europa: prospettive per il cittadino GLOCALE”

ANCI Puglia

La nascita del Punto Locale Eurodesk (2021) a Capurso ha da subito solcato la via del programma politico condotto dall’amministrazione Laricchia nell’ambito dell’assessorato alle politiche giovanili rappresentato dall'assessore Raffaella Rubino. 

Il 9 maggio 2022,  quale l'anniversario della dichiarazione Schuman, per i Paesi dell’Unione Europea rappresenta un momento importante per ribadire l’impegno a favore della pace e per difendere i valori universali, come la libertà e la democrazia in un ordine internazionale basato su regole. In particolare, durante il mese di maggio, le istituzioni dell'UE propongono un'ampia gamma di attività online e in presenza, negli Stati membri e nel resto del mondo.

Il Comune di Capurso, dopo l’esperienza della “Festa dell’Europa” dello scorso anno, quest’anno vuole promuovere le iniziative curate dagli operatori che sul territorio lavorano per la promozione, l'orientamento delle opportunità offerte dalle politiche europee, durante l’intero mese di maggio.

Il maggio euro-capursese trova il suo denominatore “comune” nel tema dei “linguaggi universali” approfondendo, su diversi livelli, il principio dello scambio di saperi, di culture, di lingue, di politiche.

Fra gli appuntamenti di maggiore rilievo si colloca quello del 24 maggio, dal titolo “Vivere l’Europa: prospettive per il cittadino GLOCALE”, moderato dalla presidente dell’associazione #sempreingiro Damiana Del Vescovo protagonista, insieme alla Presidente dell’associazione Ecotour Rossana Pepe, della gestione del Punto Locale Eurodesk di Capurso. 

“Il Convegno rappresenta l’occasione per ospitare a Capurso il Centro interuniversitario di ricerca e formazione Popolazione Ambiente e Salute dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e gli studenti afferenti al Dipartimento For.Psi.Com. ai quali sarà rilasciato un attestato di partecipazione utile per l’acquisizione dei Crediti Formativi Universitari.”- afferma l’Assessore alle politiche giovanili del Comune di Capurso Raffaella Rubino.

Fra gli ospiti si leggono i nomi di Alberto Fornasari, nonchè Direttore del CIRPAS e Professore di pedagogia sperimentale dell’Università di Bari, e di Paolo Contini, sociologo e autore di numerosi saggi sul tema, i quali approfondiranno in materia di competenze interculturali e di cittadinanza attiva europea.

 “In occasione del mese dell'Europa è importante fornire spunti di riflessione ai giovani sulle competenze di cittadinanza glocale richieste oggi. Senza solide competenze interculturali, sociali e civiche infatti i nostri giovani non sapranno affrontare le sfide della contemporaneità, nè esercitare responsabilmente il diritto/dovere di cittadinanza. Da qui la centralità dei processi formativi e il ruolo dell'educazione.”dichiara Alberto Fornasari.

Nell’augurarsi che questo convegno possa riscontrare un pubblico interesse, l’Assessore Rubino sostiene quanto sia importante promuovere la partecipazione giovanile alle sfide del futuro.- “Come? Attraverso la rilevazione dei fabbisogni del territorio, attraverso la creazione di spazi di aggregazione, attraverso servizi di prossimità utili all’orientamento. Queste azioni possono essere efficienti se condivise da un sistema forte, per questo l’intervento di Uniba e del Cirpas possono essere la leva per sensibilizzare i giovani alla cittadinanza attiva.”

“A Capurso i giovani parlano di Europa, di lavoro e di esperienze comunitarie – afferma il sindaco Michele Laricchia. Che aggiunge: - noi e i nostri giovani abbiamo una visione di futuro che guarda lontano e parte dalle radici. Una visone davvero glocale!”

 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Modifica consenso Cookie