Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Programma CERV (Citizens, Equality, Rights and Values): bando per la protezione e la promozione dei diritti dei bambini

Ente promotore: Commissione Europea (DG JUST) - Programma CERV (Citizens, Equality, Rights and Values) | Scadenza: 7 settembre 2021

La pandemia Covid-19 ha colpito tutta la società, ma è stata particolarmente dura con i bambini, in particolare quelli che già si trovavano in una situazione di vulnerabilità (ad esempio: bambini in custodia, bambini con disabilità, bambini in uno stato di povertà).

La pandemia ha inoltre mostrato come le disuguaglianze esistenti tra i vari stati, regioni, gruppi, situazioni familiari, ecc. abbiano un impatto diretto sulla vita dei bambini. Dallo scoppio della pandemia, e soprattutto durante i lunghi periodi di misure di emergenza, molti bambini hanno subito un aumento della violenza domestica (sia come vittime che come testimoni), sono stati esposti ad un aumentato del rischio di abuso e sfruttamento online e sono stati privati ​​delle interazioni con i loro coetaneinonchè di parte dell'istruzione regolare e dell’accesso ai servizi di supporto necessari.

I sistemi di protezione sociale dovrebbero funzionare ancora meglio in tempi di crisi e i diritti dei bambini devono essere parte fondamentale delle azioni di prima risposta. La strategia dell'UE sui diritti del bambino e il Sistema Ue di garanzia per l'infanzia hanno istituito un nuovo quadro politico per garantire la protezione dei diritti di tutti i bambini e l'accesso sicuro ai servizi di base per i bambini vulnerabili.

Il bando mira ad affrontare le sfide emerse in relazione alla pandemia Covid-19 nonché a sostenere le azioni proposte dalla strategia dell'UE sui diritti del bambino. Inoltre, l'invito ricalca la necessità di finanziare proposte che affrontino equamente le specificità di ragazze e ragazzi in tutta la loro diversità e di promuovere progetti sensibili agli aspetti di genere e in grado di affrontare i bisogni dei bambini emersi dopo la pandemia o accentuati da essa.

Il bando è dunque finalizzato a contribuire a rispondere all'impatto della pandemia, promuovendo nuove modalità per integrare e incorporare i diritti dei bambini nella risposta a questa e ad altre situazioni di emergenza.

Dotazione finanziaria complessiva: € 2.160.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.