Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Bando per azioni di informazione e formazione rivolte alle organizzazioni dei lavoratori

Ente promotore: Commissione Europea - DG EMPL | Scadenza: 9 giugno 2021

Il bando intende finanziare progetti che rafforzino la capacità delle organizzazioni dei lavoratori di far fronte, a livello europeo/transnazionale, alle sfide legate all’occupazione e alle politiche sociali.

In particolare verrà data priorità a quegli interventi che contribuiscano a

  • modernizzare il mercato del lavoro e i sistemi di protezione sociale;
  • creare posti di lavoro e aumentare l’occupazione nelle PMI;
  • creare nuove competenze e nuove forme di lavoro;
  • migliorare la qualità del lavoro, garantire alti standard di sicurezza e un trattamento giusto ed equo dei lavoratori;
  • favorire la digitalizzazione dell’economia e della società e la diffusione di sistemi di intelligenza artificiale;
  • favorire l’affermazione di un’economia sostenibile a emissioni zero;
  • favorire un equilibrio fra vita lavorativa e famigliare;
  • favorire una maggiore mobilità dei lavoratori nell’UE e livelli di occupazione giovanile più elevati;
  • mitigare le conseguenze negative del COVID-19 economico-sociali e rafforzare le capacità delle Organizzazioni dei lavoratori di farvi fronte.

I progetti dovranno inoltre essere in linea con le priorità del dialogo sociale europeo, fra cui rafforzare la contrattazione collettiva e il coinvolgimento delle parti sociali nel Semestre Europeo e nella definizione delle politiche a livello europeo.

Dotazione finanziaria complessiva: € 5.930.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.