Piemonte

Alessandria: cittadini si incatenano davanti Teatro Comunale

Protestano contro sua chiusura da undici anni

(ANSA) - ALESSANDRIA, 29 GIU - Due alessandrini si sono incatenati questa mattina davanti al Teatro Comunale di Alessandria, chiuso da undici anni. "Non è giusto - dicono - che una città come Alessandria abbia un luogo come questo ancora chiuso. All'interno va tutto in rovina. Due anni fa sono stati spesi 600 mila euro per la bonifica ma il teatro è ancora abbandonato".
    Il primo ad arrivare con una sedia e una catena è stato l'ex consigliere comunale e ora semplice cittadino Renato Kovacic, al quale si è aggiunto l'infermiere Vincenzo Costantino. La protesta durerà fino a mezzogiorno ed è la prima di alcune iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'abbandono del teatro. A loro si è aggiunto, in mattinata, anche il consigliere comunale del Pd Paolo Berta.
    Il Teatro Comunale di Alessandria è stato chiuso nell'ottobre del 2010, a causa di inquinamento da amianto: un intervento sbagliato all'impianto di areazione aveva portato le fibre per tutta la struttura. La bonifica, considerata la più grande mai avvenuta in Italia, è stata portata a termine nel 2015 ma il teatro, pochi mesi dopo la riapertura di una sola sala, è rimasto inaccessibile. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie