Piemonte

Torna dopo stop 2020 Malescorto, festival cortometraggi

Festival internazionale dal 26 luglio in valle Vigezzo

(ANSA) - VERBANIA, 03 GIU - Dopo la pausa forzata del 2020, torna, con un'edizione record, Malescorto, l'unico Festival internazionale di corti ambientato sull'arco alpino italiano.
    L'edizione 2021 vedrà 1.212 cortometraggi da tutto il mondo proiettati a Malesco, piccolo comune della valle Vigezzo, in alta Ossola, bandiera arancione del Touring Club Italiano. I corti vanno dalla finzione al documentario, dal cinema sperimentale al mockumentary; la mappa della produzioni ricevute è ampia e tocca tutti i continenti, dall'Africa all'America, dall'Asia all'Europa, fino all'Oceania. Anche quest'anno il Festival è sostenuto da Regione Piemonte, dall'Ente Parco Nazionale Val Grande, dalla Fondazione Comunitaria del VCO, dall'Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori delle province di Novara e VCO, dall'Associazione Musei dell'Ossola e dal Centro Servizi per il Territorio Novara-Vco.
    L'inaugurazione lunedì 26 luglio. Da martedì 27 a venerdì 30 luglio, ogni sera alle ore 21, il Cinema di Malesco ospiterà il cuore del programma della rassegna: le proiezioni della selezione ufficiale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie