Piemonte

Covid: esperta, corsa a vendere alloggi per studenti

Incertezze legale a pandemia incidono sul mercato immobiliare

(ANSA) - TORINO, 02 GIU - "La pandemia ha mutato gli scenari d'investimento immobiliare dei torinesi. Aumenta la vendita di appartamenti un tempo riservati agli studenti". E' quanto risulta dallo studio condotto da Kety Boldrini, immobiliarista e CTU (consulente tecnico d'ufficio) del Tribunale di Torino.
    "Chi ha acquistato sotto la Mole nelle zone di Vanchiglia e Vanchiglietta, sede di hub universitari, si ritrova con immobili sfitti per via della didattica a distanza e dell'incertezza rispetto alla normale ripresa delle lezioni in presenza. Ciò determina una perdita di chances poiché i piccoli proprietari stentano a passare dalla locazione transitoria a quella tradizionale con il classico contratto 4 + 4, anche per via della difficoltà di trovare inquilini patrimonializzati e solvibili".
    L'incertezza legata all'effettiva ripresa, alla carenza di lavoro e allo sblocco dei licenziamenti, induce molti proprietari "a volere alienare gli immobili posti a reddito - spiega l'esperta - temendo di non poter più fronteggiare il piano di ammortamento del mutuo".
    Per il saggista Maurizio Scandurra, inoltre, "la diffusione crescente della 'sharing economy', l'economia della condivisione, comporta in media una svalutazione pro capite di almeno il 40% del reddito degli investitori per via del prolungato inutilizzo delle abitazioni destinato a cronicizzarsi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie