Musei Reali Torino, nasce il Baby Pit Stop Uncief

Una piccola sala riservata, lungo il percorso Museo di Antichità

(ANSA) - TORINO, 14 MAG - Nasce il Baby Pit Stop Unicef dei Musei Reali, un ambiente dedicato all'allattamento e alla cura del bambino, realizzato grazie a Soroptimist International Club di Torino. Se nei Pit Stop delle gare automobilistiche i piloti effettuano il cambio delle ruote e il rifornimento di carburante, nei Baby Pit Stop si può provvedere al cambio del pannolino e a fare il pieno di una poppata di latte.
    Le mamme che allattano potranno disporre anche di uno spazio appositamente dedicato, una piccola sala tranquilla e riservata, collocata lungo il percorso di visita del Museo di Antichità. Lo spazio, situato nel piano interrato della Manica Nuova di Palazzo Reale, è facilmente raggiungibile anche dalla Galleria Sabauda e dai Giardini Reali, tramite un ascensore. La mamma vi troverà una comoda seduta e il fasciatoio, a pochi passi dai servizi. L'ambiente è pensato per accogliere anche bambini più grandi, in un momento di pausa dalla visita per tutta la famiglia. Ospita infatti un tavolino con due piccole sedie per riposare e tappetini colorati per sedersi e giocare davanti a un grande specchio.
    L'allestimento, curato da Giorgia Corso e Barbara Vinardi, referenti per l'accessibilità dei Musei Reali, è stato realizzato grazie al generoso sostegno di Soroptimist International Club di Torino, nell'ambito delle iniziative promosse in Italia dall'associazione. Con questa iniziativa, i Musei Reali completano il loro percorso di adesione al circuito dei musei Nati con la Cultura, un progetto ideato da Fondazione Medicina a Misura di Donna e promosso da Abbonamento Musei, per un museo Kids & Family Friendly. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie